"Ho condotto la mia avventura da un capo all'altro dei cinque continenti e ho realizzato, uno dopo l'altro, tutti i sogni della mia infanzia.

Il parco della vecchia villa del Périgord, dove feci i primi passi, si è allargato fino ai confini della terra, e ho giocato sul mappamondo il bel giuoco della mia vita.

Tuttavia le mura del giardino non hanno fatto che indietreggiare, e così mi sento sempre in gabbia.

Ma un giorno verrà, in cui potrò cantare il mio canto di amore e di gioia.

Tutte le barriere cadranno.

E io possiederò l'infinito! "

 

Guy de Larigaudie "Stella in alto mare"


 

Questo sito vuole essere un aiuto a chi ama lo scautismo e crede che sia un efficace aiuto alla crescita dei ragazzi, fornendo loro mezzi e competenze perchè diventino persone rette e al servizio degli altri.

Il nome (che è anche il nome della "casa editrice") si riferisce al corno che B.-P. usò a Brownsea nel 1907 come richiamo durante il primo campo scout della storia e che fu poi donato a père Sevin che lo usò a Chamarande, primo Campo scuola degli Scout de France.

Vuole quindi essere una sorta di "chiamata" alle origini dello scautismo e ai suoi "fondamentali", cercando di non cadere nella nostalgia o in un presupposto tradizionalismo che sarebbe sterile e, credo, poco fedele agli insegnamenti del Fondatore, uomo con lo sgurdo e il pensiero sempre rivolto in avanti.

Il sito non si pone ambiziosi traguardi, ma semplicemente vuole mettere a disposizione contributi che possano essere di aiuto nella comprensione del Metodo scout e nella diffusione di strumenti utili e quindi qui troverete materiale di diverso genere: grafico, pubblicistico, cartellonistico e altro.

Ogni segnalazione e contributo sarà gradito.